Dieta Dukan

dieta dukan

La Dieta Dukan corrisponde ad un particolare regime alimentare che si basa su un’assunzione cospicua di proteine. Essa si articola in quattro fasi, ciascuna delle quali prevede determinate regole da seguire e ha l’obiettivo di far dimagrire chi sceglie di provarla. Scopriamo insieme quali sono queste fasi, con la chance di ritrovare la forma fisica perduta.

La fase d’attacco

La prima fase è senz’altro quella più dura da sostenere e mira a garantire una vera e propria terapia d’urto in grado di rendere più semplici le fasi successive. Lo scopo è quello di perdere fino a 5 chili in un arco di tempo massimo di 7 giorni. In questo caso, la dieta prevede l’assunzione di ben 72 alimenti, tutti fondati su una presenza cospicua di proteine. Inoltre, la massa grassa deve scomparire ad ogni costo, lasciando maggiore spazio alla cosiddetta massa magra e rendendo il fisico già più sano ed equilibrato.

La fase di crociera

La seconda fase si articola col proseguimento dell’assunzione dei già citati 72 alimenti ad alto tasso di proteine. A questi, è possibile aggiungere fino ad un massimo di 28 verdure fino a raggiungere una quantità massima consentita di 100 alimenti a settimana. Stavolta l’obiettivo è quello di perdere 1 chilogrammo ogni sette giorni, con l’opportunità di alternare giornate basate sull’utilizzo esclusivo di alimenti con proteine e altre con proteine e verdure. La fase va avanti fino a quando non viene raggiunto il peso stabilito prima dell’inizio della Dieta Dukan.

La fase di consolidamento

Nel corso della terza fase, il regime alimentare inizia a diventare più leggero ed elastico. Bisogna perdere 1 chilo ogni dieci giorni per fare in modo che gli effetti positivi della dieta continuino a farsi sentire. A poco a poco, è possibile tornare ad assumere alimenti più gustosi per fare in modo che il regime alimentare possa tramutarsi in un vero e proprio stile di vita quotidiano. Oltre agli ormai soliti 100 alimenti, si possono aggiungere frutta, pane integrale, un pizzico di formaggio, un pasto di gala settimanale e dei farinacei.

Vedi anche  Le dieci diete dimagranti più efficaci

La fase di stabilizzazione

La fase conclusiva viene sorprendentemente considerata come la più difficile, dato che in fase di insuccesso si rischia seriamente di lasciar perdere tutto ciò che era stato realizzato in precedenza. La Dieta Dukan finisce in maniera definitiva e lascia spazio ad un’alimentazione libera, che deve essere sempre e comunque sana ed equilibrata. Senza questi due principi basilari, ogni accorgimento iniziale non avrebbe più alcun senso. In ogni caso, non bisogna mai dimenticarsi di praticare attività fisica, per almeno 20 minuti al giorno.

Sommario
Dieta Dukan
Titolo Articolo
Dieta Dukan
Descrizione
Cos'è la dieta Dukan, come funziona e chi può seguirla.
Autore
Nome editore
Studi Estetici