Come pulire i pennelli da trucco

pulire pennelli trucco

Pulire i pennelli è un’operazione fondamentale da effettuare periodicamente. È consigliato pulire pennelli e spugnette almeno una volta a settimana, poiché polvere e batteri si depositano sulla superficie delle setole e di conseguenza vanno a finire sul nostro visto. Pulire periodicamente i pennelli dunque serve non solo a rimuovere ogni traccia di trucco ma soprattutto ad evitare che i batteri provochino arrossamenti ed infezioni alla pelle.

Per pulire i pennelli trucco, in commercio esistono diversi prodotti creati appositamente ma per una pulizia profonda è possibile utilizzare l’avio smacchiatore.

Pulire pennelli trucco con l’avio: ecco cosa sapere

come pulire pennelli trucco

L’avio, conosciuto anche con il nome di benzina avio o trielina è un solvente chimico utilizzato molto in passato. L’avio come smacchiatore è ancora utilizzato nelle lavanderie per rimuove la presenza di macchie durante il lavaggio a secco. L’utilizzo dell’avio per la pulizia dei pennelli per il make-up è il metodo più comune tra i professionisti del settore per due motivi principali: rimuove tracce di trucco in profondità, anche quelle più resistenti (come fondotinta) ed evaporando fa sì che i pennelli tornino asciutti in poco tempo. Inoltre, l’avio è facilmente reperibile in commercio all’interno dei negozi di articoli per la casa ed il prezzo è circa € 1,50 (confezione da 375 ml).

Come usare l’avio per pulire i pennelli

Per pulire i pennelli basterà immergere questi in un contenitore (ad esempio, un bicchierino in vetro) e versare l’avio fino a ricoprire l’intera superficie delle setole. Dopo circa cinque minuti, passare il pennello su carta assorbente per rimuovere completamente i residui di trucco e, nello stesso tempo, togliere l’eccesso di solvente. Dopo ciò si lascia il pennello ad asciugare.

Vedi anche  Make up di primavera: colori e tendenze

Il principale vantaggio dell’avio per la pulizia dei pennelli è che evapora velocemente e non lascia alcun odore sulle setole.

Occorre comunque fare attenzione nell’utilizzare l’avio: si tratta infatti di una sostanza tossica che non deve essere inalata e non deve assolutamente venire a contatto con gli occhi. Inoltre è infiammabile e dunque deve essere tenuta lontana da fonti di calore.

Sommario
Titolo Articolo
Come pulire i pennelli da trucco
Descrizione
Suggerimenti e consigli su come procedere alla pulizia dei pennelli per make up.
Autore
Nome editore
dcdestetica.it